Abitudine o scherzetto?

7 Feb

Svariati studi di neuroscienze dicono che per l’80% compiamo azioni automaticamente.

Il nostro cervello è abitudinario.

Memorizza passaggi, gesti, reazioni… e poi ci fa muovere, rispondere, reagire in molti contesti, in molte situazioni in modo automatico.

Perché?

Perché il cervello rifugge la fatica e contemporaneamente si mette in modalità “risparmio energetico” per sopravvivenza.

Per certi versi va benissimo così, però rischia di perdere la sua elasticità e la sua capacità di adattamento e di risoluzione.

Allenare il nostro cervello cambiando di tanto in tanto delle abitudini è salutare perché così facendo lo aiutiamo a “mantenersi in forma”, diciamo così.

Come possiamo farlo?

Cambiando la strada che percorriamo tutti i giorni per andare a lavoro; mescolando il caffé ogni volta con una mano diversa; cambiando il posto in cui riponiamo alcuni oggetti; cambiando la routine del mattino, ecc.

Io, per esempio, ogni tanto cambio la posizione del portaspazzolino e dentifricio.

Puntualmente il cervello comanda alla mia mano di andarli a prendere nel posto precedente ma…. Scherzetto!… lì non ci sono più.

Che ridere!

La reazione di stupore, smarrimento, disorientamento che provo è incredibile.

Resto di stucco e incredula pensando in quella frazione di secondi “Ma… dove sono finiti?!”, mentre contemporaneamente il cervello sta realizzando e mi sta comunicando che li ho spostati dalla parte opposta “Che scema!”.

O dovrei dire “Che scemo! Ti ho fregato anche questa volta.”.

Prova a farlo (se già non lo fai) e poi raccontami cosa provi, come reagisci, cosa pensi… se viene da ridere anche a te.

È anche un buon modo per alimentare il buonumore. Ahahahah!!!

27 Risposte a “Abitudine o scherzetto?”

  1. Tonyemme 7 febbraio 2021 a 20:03 #

    Ciao Vir, credo di aver letto in passato di questa cosa. Io sono abitudinario e non credo di poter sopportare questo tipo di esperimento. 😄

    • virtuos@mente 7 febbraio 2021 a 20:04 #

      Ciao Tony, bentornato. Allora tu sei il soggetto perfetto: prova e mi fai sapere. Sono sicura che ti stupirai e scompiscerai dalle risate. 😂😂

      • Tonyemme 7 febbraio 2021 a 20:09 #

        Lo faccio solo per te 😄

      • virtuos@mente 7 febbraio 2021 a 20:10 #

        😁😁 fallo per te. 😉😊

      • Tonyemme 7 febbraio 2021 a 20:14 #

        Volevo dire, solo perché me lo chiedi, perché altrimenti non ci penso proprio 😄

  2. unallegropessimista 7 febbraio 2021 a 21:12 #

    Ci pensa dolce consorte a spostarmi le cose.

  3. ysingrinus 8 febbraio 2021 a 05:36 #

    Io vivo in un contesto costantemente mutevole. Non ho mai le cose quotidiane nello stesso punto. Devo sempre guardarmi attorno per decidere cosa e come fare.

    • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 06:39 #

      Ottimo. Più stimolante di così. Il tuo cervello sarà un giovanotto.

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 06:42 #

        Il cervello sí, il resto invecchia precocemente.

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 06:47 #

        Esaggggerato! Visto che il cervello lo alleni costantemente, inizia ad allenare tutto il resto. 😉

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 06:49 #

        È il continuo dover ritrovare tutto che logora!

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 06:56 #

        Puoi unire le due cose: mentre continui a cercare allenando il cervello, fai qualcosa per allenare tutto il resto. Il segreto della vita è l’unione, la combinazione, l’integrazione sempre e in ogni contesto. 😬🥶

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 08:24 #

        Andrò a cavallo mentre cerco il rasoio o il dentifricio!

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 09:00 #

        Secondo me la rana è più efficace.

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 09:02 #

        Saltellando saltellando.

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 09:15 #

        E facendo CRA CRA 🐸

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 09:19 #

        Mi ci vedi?

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 09:26 #

        Decisamente!

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 09:28 #

        Sono nato cavalcatore di batraci!

      • virtuos@mente 8 febbraio 2021 a 09:35 #

        Sei un folletto zoologo?

      • ysingrinus 8 febbraio 2021 a 10:23 #

        Volevo!

  4. romolo giacani 8 febbraio 2021 a 16:14 #

    Non ti dico le risate quando i miei figli parcheggiano la macchina nei posti più incredibili ed io devo girare come uno scemo sotto casa di qua e di là per ritrovarla….:-)

  5. LatteScaduto 8 febbraio 2021 a 23:19 #

    Leggendo le prime righe io pensavo già a scelte di vita che stravolgono tutta l’esistenza….. ma poi invece………… la tazzina… lo spazzolino….
    Quello è un procurarsi inutilmente dei fastidi.
    Quando vivevo con la mia ex, un paio di volte ha cambiato la disposizione degli armadi e io ho continuato a cercare le robe nella posizioni vecchie, per…mesi.

    • virtuos@mente 9 febbraio 2021 a 07:07 #

      Pensa che spasso! 🤣🤣🤣
      I miei erano esempi basilari, per sorridere, ma il concetto è applicabile su molti fronti più o meno seri e importanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: