Crisi di astinenza

27 Apr

crisi di astinenza Complesso di manifestazioni cliniche indotte dalla sospensione brusca dell’introduzione di una sostanza farmacologicamente attiva, somministrata per uso terapeutico (analgesici, ipnotici, antidepressivi), voluttuaria (caffeina, alcol), o di abuso (droghe, alcol, sostanze attive sul’SNC in dosi maggiori di quelle terapeutiche). La c. di a. è solitamente legata alla dipendenza, ma quest’ultima può anche non essere evidente fino alla sospensione dell’assunzione; […]

http://www.treccani.it/enciclopedia/crisi-di-astinenza_%28Dizionario-di-Medicina%29/

L’ultima parte della definizione che ho evidenziato è quella per me più rilevante.

Avete mai pensato di applicare il significato di “crisi di astinenza” a una relazione?

Vi è mai capitato di sentire un’attrazione forte verso una persona (qualsiasi tipo di attrazione, eh! Mentale, fisica, eterea…) ma doverla domare; a volte anche spegnere?

Ecco, proprio in quel momento scatta la crisi di astinenza. E vi rendete conto, in quel momento, che eravate diventati dipendenti dal voler toccare, sentire, odorare, chiamare, scrivere a… quella persona.

Cavolo, sono davvero terribili queste crisi!

Sei lì, solo con il tuo forte desiderio ma sai che se lo assecondassi ti farebbe solo male e allora nasce la lotta interiore della crisi di astinenza. Domare la pulsione (qualcuno potrebbe avere da ridire). Mettere a tacere la voce interiore che ti assilla di fare quel che vorresti.

Il cuore batte all’impazzata. Ti sembra quasi di vederlo uscire dal petto. Lo senti, forte, rimbalzare e rimbombare dentro di te.

Ti sembra di perdere il fiato, ma ripeti il mantra che ti sei creato per affrontare questi momenti. Funziona? Funzionerà?

L’orologio scorre. Guardi l’ora e ti complimenti con te stesso per il piccolo traguardo raggiunto. Sono solo poche ore, è vero, ma per te è stato già un grande sacrificio. Quindi meriti dei complimenti. Anche solo per rafforzare la tua convinzione di potercela fare.

Così fai un respiro profondo. Anche due. Tre. Il cuore ancora non si è calmato.

Si insinua la speranza che l’altra persona possa fare il “primo” passo, ma sai che significherebbe vanificare gli sforzi fatti e il traguardo raggiunto finora. Allora riporti l’attenzione all’obiettivo da raggiungere, ti infondi sicurezza e aspetti che il cuore riprenda a pulsare normalmente.

12 Risposte a “Crisi di astinenza”

  1. tonycitylights 27 aprile 2020 a 20:18 #

    Molto interessante. Merita un approfondimento. Personalmente non sono mai arrivato a questo livello, credo, però sono sicuro di aver vissuto stati d’animo cone quelli che descrivi.

    • virtuos@mente 27 aprile 2020 a 20:22 #

      Approfondisci e poi mi fai sapere. 😁

      • tonycitylights 27 aprile 2020 a 20:25 #

        Certo. Si potrebbe intanto creare una sorta di censimento per recuperare esperienze, vorrei farlo qua ma anche su Instagram. Anche se pochi mi stanno a sentire. 😊

      • virtuos@mente 27 aprile 2020 a 20:27 #

        😂😂 beh, impresa ardua la tua. 😉

  2. tonycitylights 27 aprile 2020 a 20:30 #

    Si, però voglio estendere questa cosa 😄

  3. Vαlentinα Grαssi 10 maggio 2020 a 10:55 #

    Io e il mio fidanzato (forse lui più di me?) Ci siamo completamente dentro

  4. virtuos@mente 28 aprile 2020 a 15:32 #

    Non hai resistito? 😁 🤞🏾💪🏽

  5. tonycitylights 10 maggio 2020 a 10:56 #

    Scusa ho visto solo ora il tuo commento, un paio di persone hanno risposto e conto di completare l’inchiesta in questi giorni. 😊

Trackbacks/Pingbacks

  1. Crisi di astinenza (parte prima) – City lights - 28 aprile 2020

    […] un post lanciato dall’amica blogger Virtuos@mente e rilancio proponendo a tutti il proprio stato d’animo rispetto a questa […]

  2. Crisi di astinenza (parte seconda) – City lights - 11 maggio 2020

    […] proprio stato d’animo. La mia iniziativa ha avuto spunto da un post dell’amica blogger Virtuos@mente ed ha avuto due partecipazioni, che propongo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: