L’opposto

8 Nov

Resta, proprio quando vorrai scappare.

Ridi, proprio quando vorrai piangere.

Abbraccia, proprio quando vorrai litigare.

Taci, proprio quando vorrai urlare.

Semina, proprio quando vorrai sradicare.

Ascolta, proprio quando vorrai parlare.

Resta.

***********************

Avere un figlio insegna anche questo. Insegna, soprattutto, questo: lavorare su sé stessi, sulla propria emotività, sulle proprie reazioni.

È difficile.

È possibile.

Annunci

2 Risposte to “L’opposto”

  1. TADS 12 novembre 2016 a 16:29 #

    riflessione giustissima

    • virtuos@mente 28 novembre 2016 a 08:53 #

      E difficilissima da mettere in pratica, ma mi impegno. 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: